Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

U.R.P.

 

Personale assegnato:

 

Gerini Roberta

Telefono 0587 738237

mail: urp@comune.ponsacco.pi.it

 

Dell'Aria Maria Rosa

Telefono 0587 738250

 

Dal Canto Stefania

Telefono 0587 738240

 

orario invernale

dal lunedì al sabato ore  9:00  – ore 12:00, il martedì e giovedì  14:30 – 17:00

 

orario estivo limitatamente al mese di agosto

dal lunedì al venerdì ore 9:00  – ore 12:00

 

E’ possibile presentare all’URP richieste di intervento manutentivo, segnalazioni, proposte, reclami e consigli sui servizi e sull’attività del Comune.

Tutto quanto inviato dai cittadini viene trasmesso agli Uffici  responsabili per la valutazione dei servizi e per le possibili attività di miglioramento.

Le segnalazioni per essere valide devono essere complete di tutti i dati richiesti.
Inviando la segnalazione, il Comune di Ponsacco si impegna a trattare i dati forniti solo per intervenire sulla segnalazione e nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni.

I suggerimenti o consigli, reclami e segnalazioni possono essere presentate all’URP tramite le seguenti modalità: 

La presentazione deve essere fatta utilizzando l’apposita modulistica.

SEGNALAZIONE GUASTI ALL'ILLUMINAZIONE PUBBLICA

In caso di guasti all'impianto di pubblica illuminazione, si invita la cittadinanza ad inoltrare le segnalazioni ai seguenti recapiti:

CITELUM 800.978.447

e mail segnalazione.guasti@citelum.it

SEGNALAZIONE GUASTI ALL'IMPIANTO IDRICO

Per segnalare un guasto o una rottura di una tubazione, oppure la mancanza di acqua o problemi nell'erogazione idrica, chiama il nostro PRONTO INTERVENTO

 800 983 389

DA TELEFONO FISSO E MOBILE (gratuito)  Attivo 24 ore su 24

 

 

SERVIZIO LAMPADE VOTIVE

 Il servizio delle lampade votive è gestito dal Comune di Ponsacco

 Modalità di richiesta:

 Compilazione della domanda su apposito modulo reperibile presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico o sul sito internet del Comune di Ponsacco ( vedi modulo allegato ).

 La consegna della  domanda, con allegata  copia del documento di identità valido, indirizzata all’Ufficio protocollo  deve essere inviata tramite:

 RACCOMANDATA: Comune di Ponsacco - Ufficio Anagrafe Piazza Rodolfo Valli n. 8

 EMAIL: servizidemografici@comune.ponsacco.pi.it

 ESCLUSIVAMENTE da un indirizzo Pec alla PEC del Comune:comune.ponsacco@postacert.toscana.it

 FAX: 0587/733871

Attenzione: Per la domanda di nuova attivazione di lampada votiva deve essere allegata la ricevuta comprovante il pagamento dei diritti di allaccio

 Documentazione necessaria:

 

  1. Domanda compilata e sottoscritta dal richiedente;
  2. Indicazione, nella domanda, di tutti i riferimenti per l’individuazione della postazione oppure copia del contratto di concessione del loculo, ossario o Cappella.
  3. Ricevuta comprovante il pagamento dei diritti di allaccio per le domande relative all’attivazione di nuova lampada votiva.

 Iter amministrativo:

 Ricevimento della domanda;

  1. Verifica dei dati anagrafici;
  2. Inserimento dei nuovi dati nel programma di gestione delle lampade votive;
  3. Successivo invio del bollettino per il pagamento del canone annuo.

 

Spese che deve sostenere il cittadino (IVA compresa)

 Diritti di allaccio :

 € 24,20 per loculi, ossari e postazioni per inumazioni

 € 47,65 per Cappelle Gentilizie

 Canone annuo :

 € 16,66 (+ IVA 22%) per ogni lampada ubicata in ogni postazione del Cimitero + € 1,00 spese bollettazione

 Informazioni all’utente

 

  • Il servizio di allacciamento è effettuato esclusivamente da personale appositamente incaricato dal Comune;
  • Il pagamento del canone annuo di consumo dovrà essere effettuato nei modi e nei tempi indicati nella richiesta che sarà recapitata a casa unitamente al bollettino di pagamento;
  • Qualora l’utente non provveda ad effettuare il pagamento del canone di consumo entro tale data indicata, sarà sospesa l’erogazione di corrente.
  • Il servizio sospeso sarà ripristinato previo pagamento dei canoni arretrati e del diritto di allaccio a seguito di nuova domanda di allaccio;
  • L’utente dovrà comunicare ogni variazione di indirizzo dichiarato nella domanda ed eventuali esumazioni, estumulazioni o traslazioni cadaveri che comportino la cessazione dell’utenza della lampada votiva.

 

 

Allegato Modello_Segnalazioni.pdf (100,39 KB)
Allegato DOMANDA_LAMPADE_VOTIVE.pdf (289,54 KB)